Convertire Markdown in Word e word in markdown usando Pandoc

Personalmente scrivo qualsiasi cosa in Markdown, trovo che sia il modo più efficiente di scrivere appunti, note, pensieri e testi in generale. Anche questa pagina che stai leggendo è scritta in Markdown. La comodità che abbiamo nello scrivere il testo in formato digitale come testo puro piuttosto che come file binario sono innumerevoli, e se questo testo è anche significativo e leggibile vale ancora di più.

I documenti in Markdown consentono di avere tutte le strutture dati di cui necessitiamo, ma lavorando sempre e solo con file testuali. I documenti Markdown possono essere aperti e modificati con qualsiasi editor testuale.

I documenti Microsoft Word sono viceversa salvati come file binari, pertanto quando scrivi del testo, potrai vedere lo stesso all'interno solamente del software di casa Microsoft. Pertanto lavorare con questo tipo di documenti non consente di eseguire ricerche, versionamento e tutte quelle operazioni molto semplici lavorando con testo puro.

Tuttavia per lavoro molte volte occorre produrre e condividere file in formato Microsoftw Word; quindi, se vogliamo comunque continuare a scrivere con il Markdown, come possiamo fare? Non demordendo e volendo ardentemente continuare a scrivere i nostri documenti in Markdown, dobbiamo trovare un modo per convertire i documenti Markdown in formato Microsoft Word. Una soluzione c'è e la offre un meraviglioso software: Pandoc!

Pandoc è un tool meraviglioso per la conversione dei testi; possiamo dire che è il coltellino svizzero per la conversione testuale. La sua installazione è semplice ed intuitiva ed una volta installato può essere usato da terminale (non preoccupatevi non bisogna essere grandi esperti per usarlo).

Con Pandoc potrai convertire i tuoi documenti Markdown in documenti Word, ma potrai anche convertire documenti Word in Markwdown!

Bene, vediamo come fare...

Da Markdown a Microsoft Word Una volta installato pandoc potrai

utilizzarlo per convertire i documenti Markdown in documenti Microsoft Word, digitando il seguente comando dalla cartella nella quale è memorizzato il file Markdown:

bash pandoc -o fileoutput.docx -f markdown -t docx fileinput.md

dove:

  • fileoutput.docx: nome del file word da creare
  • -f markdown: specifica il formato del file sorgente
  • -t docx: specifica il formato del file destinazione
  • fileinput.md: nome del file sorgente

Per chi è esperto della riga di comando, i percorsi del file sorgente e destinazione, possono essere impostati come path assoluti o relativi anche su altre cartelle.

Il precedente comando crea un documento Microsoft Word dal documento Markdown iniziale.

Per esempio, volendo convertire il documento prova.md in prova.docx, scriveremo:

bash pandoc prova.md -f markdown -t docx prova.docx

Da Microsoft Word a Markdown Per gli amanti di Markdown, pandoc consente

anche il percorso inverso ossia quello di convertire i file Microsoft Word in Markdown, così da poter beneficiare di tutte le potenzialità dei documento Markdown.

Per convertire un file Microsoft Work in Markdown, posizionandoci sulla cartella contenente il file Microsoft Word, possiamo eseguire il seguente comando:

bash pandoc -o fileoutput.md -f docx -t markdown fileinput.docx

dove:

  • fileoutput.md: nome del file Markdown da creare
  • -f docx: specifica il formato del file sorgente
  • -t markdown: specifica il formato del file destinazione
  • fileinput.docx: nome del file sorgente

Per esempio, volendo convertire il documento prova.docx in prova.md, scriveremo:

bash pandoc prova.docx -f docx -t markdown prova.md

Conclusioni In questo articolo hai visto come convertire i documenti da

Microsoft Word a Markdown e viceversa, usando pandoc.

pandoc è uno strumento molto importante da utilizzare quando si ha necessità di convertire formati testuali.

Riferimenti